Medicina

Medicina

Quando la crioterapia aiuta

Per secoli, gli esseri umani hanno deliberatamente usato il freddo per il trattamento di sintomi, sia che si tratti di dolore, infiammazione o lesioni. Per noi, da oltre 25 anni, questo è stato il motivo legato allo sviluppo di dispositivi professionali, per il mercato internazionale, con applicazioni di aria fredda.

Pertanto, per temperature fino a -110° Celsius, non è necessario andare su Giove. Il freddo estremo, grazie alle criocamere e alle unità ad aria fredda MECOTEC, è a portata di mano. I nostri prodotti certificati di fascia alta forniscono supporto a coloro che lavorano in ospedali e studi medici.

Encuentre Quale prodotto MECOTEC soddisfa al meglio le mie esigenze?

Ulteriori informazioni sulla crioterapia

Varie applicazioni mediche

La crioterapia può essere utilizzata in diversi settori della medicina. Medici e cliniche impiegano la crioterapia localizzata e la crioterapia sistemica in ortopedia, neurologia e dermatologia per supportare il trattamento di reumatismi, disturbi neurologici e dermatite atopica. Inoltre, anche per i disturbi del sonno e sintomi psicosomatici, alcuni medici integrano la terapia con la crioterapia sistemica , al fine di sfruttare le naturali risposte fisiologiche del corpo umano.

La crioterapia in fisioterapia

Esistono diverse ragioni alla radice di un dolore e affaticamento muscolare e articolare. La crioterapia fornisce sollievo in caso di muscoli tesi, infiammati o affaticati. E non c’è da stupirsi che l’aria molto fredda inibisce l’infiammazione, rilassa i muscoli in tutto il corpo e contribuisce al miglioramento della mobilità delle articolazioni. Pertanto, la crioterapia localizzata e sistemica è uno strumento aggiuntivo molto efficace in fisioterapia.