VITALuxe

VITALuxe

Robin Mayler ha imparato a conoscere la crioterapia in tenera età. “Da bambino, ero affetto da reumatismi articolari in forma cronica. Una delle forme di trattamento utilizzata presso la Sendenhorst Rheumatism Clinic per tenere sotto controllo il dolore molto forte è stata la crioterapia.”

Con questa esperienza positiva in mente, relativa alla crioterapia, ha deciso di aprire il suo primo studio VITALuxe a Dortmund nel 2018. Il suo obiettivo era quello di creare qualcosa per aiutare le persone con una storia medica simile. La sua decisione è stata dimostrata proprio dal successo immediato del suo studio. In effetti, la domanda era così alta a Dortmund che presto ha installato un’ulteriore camera cryoair single. Tra i clienti di VITALuxe figurano calciatori professionisti del Borussia Dortmund, che traggono beneficio grazie al processo rigenerativo e di sollievo dal dolore a seguito di infortuni.

The best proof

Robin Mayler in front of his cryochamber

Franchise

VITALuxe is already operating several studios

Additional stimulation

EMS in combination with cryotherapy

La Logica

La ragione che ha determinato la scelta delle attrezzature MECOTEC è stata il non utilizzo di azoto liquido. Così spiega  Robin Mayler: “Solo dentro ad una “criocamera”  è possibile raffreddare completamente tutto il corpo a differenza delle “criosaune” in cui la testa viene lasciata fuori,. Il raffreddamento elettrico elimina la necessità di rifornirsi continuamente di azoto, un processo complesso e costoso. “Le apparecchiature MECOTEC ci aiutano davvero a risparmiare denaro.”

Ai tre studi attualmente esistenti ne verranno aggiunti altri due nel 2019. Inoltre, in seguito al successo delle prime filiali VITALuxe, Robin Mayler ha messo a punto un sistema di franchising in base al quale gli imprenditori possono aprire punti vendita VITALuxe in altre parti della Germania. “Il mio metodo combina l’elettrostimolazione muscolare con la rigenerazione dovuta alla crioterapia!” ha dichiarato con convinzione Robin Mayler.

La maggior parte dei suoi clienti vengono per motivi medici. Dopo il trattamento, sono contenti di riscontrare un miglioramento nella mobilità e spesso possono ridurre o addirittura interrompere la terapia del dolore dopo una sessione nella criocamera. È così che Robin Mayler, che è stato trattato con successo con la crioterapia da bambino, offre agli altri il vantaggio della sua esperienza, grazie alle criocamere MECOTEC.

www.vitaluxe.de


Robin Mayler ha imparato a conoscere la crioterapia in tenera età. “Da bambino, ero affetto da reumatismi articolari in forma cronica. Una delle forme di trattamento utilizzata presso la Sendenhorst Rheumatism Clinic per tenere sotto controllo il dolore molto forte è stata la crioterapia.”

Con questa esperienza positiva in mente, relativa alla crioterapia, ha deciso di aprire il suo primo studio VITALuxe a Dortmund nel 2018. Il suo obiettivo era quello di creare qualcosa per aiutare le persone con una storia medica simile. La sua decisione è stata dimostrata proprio dal successo immediato del suo studio. In effetti, la domanda era così alta a Dortmund che presto ha installato un’ulteriore camera cryoair single. Tra i clienti di VITALuxe figurano calciatori professionisti del Borussia Dortmund, che traggono beneficio grazie al processo rigenerativo e di sollievo dal dolore a seguito di infortuni.

The best proof

Robin Mayler in front of his cryochamber

Franchise

VITALuxe is already operating several studios

Additional stimulation

EMS in combination with cryotherapy

La Logica

La ragione che ha determinato la scelta delle attrezzature MECOTEC è stata il non utilizzo di azoto liquido. Così spiega  Robin Mayler: “Solo dentro ad una “criocamera”  è possibile raffreddare completamente tutto il corpo a differenza delle “criosaune” in cui la testa viene lasciata fuori,. Il raffreddamento elettrico elimina la necessità di rifornirsi continuamente di azoto, un processo complesso e costoso. “Le apparecchiature MECOTEC ci aiutano davvero a risparmiare denaro.”

Ai tre studi attualmente esistenti ne verranno aggiunti altri due nel 2019. Inoltre, in seguito al successo delle prime filiali VITALuxe, Robin Mayler ha messo a punto un sistema di franchising in base al quale gli imprenditori possono aprire punti vendita VITALuxe in altre parti della Germania. “Il mio metodo combina l’elettrostimolazione muscolare con la rigenerazione dovuta alla crioterapia!” ha dichiarato con convinzione Robin Mayler.

La maggior parte dei suoi clienti vengono per motivi medici. Dopo il trattamento, sono contenti di riscontrare un miglioramento nella mobilità e spesso possono ridurre o addirittura interrompere la terapia del dolore dopo una sessione nella criocamera. È così che Robin Mayler, che è stato trattato con successo con la crioterapia da bambino, offre agli altri il vantaggio della sua esperienza, grazie alle criocamere MECOTEC.

www.vitaluxe.de